Avvisi e regolamento generale AA 16-17

The program “Internship Program for International Students” of École Polytechnique for the year 2017.

In the frame of the strategic cooperation between our two institutions, we are pleased to bring your attention to the opening of the program “Internship Program for International Students” of École Polytechnique for the year 2017. This program is aimed at supporting and consolidating the collaboration between École Polytechnique and a selected group of international partners, as well as supporting scientific collaborations.
 
With this objective, the Internship Program for International Students gives undergraduate and graduate students the opportunity to carry out a 3 to 6-month internship in laboratories of École Polytechnique.
 
The Program is open to students at the following levels:
 
-          Undergraduate: Bachelor's students in their 3rd or 4th year
-          Graduate :  Master's students in their 1st or 2nd year
-          PhD students

We kindly ask you to bring this opportunity to the attention of potential candidates within your institution.
 
All the relevant information about the program are available on our website.
 
The candidates will have to choose subjects among the ones listed here on our website, and then prepare the application documents by following the instructions given on this page.
 
The application is done directly by the students via an on-line application.
 
Applications will open on the 5th of January
the deadline is set on the 31st  of January
 
 
We kindly ask to our partner institutions to preselect a maximum of 5 students and to communicate their coordinates to the head of the program, by the end of January: Elena Murè, elena.mure@polytechnique.edu
 

Programma di doppia laurea Pisa-Ecole-Polytechnique, Parigi  (X)

Da settembre 2016 parte il programma di doppia laurea Pisa-X, secondo la convenzione e
regolamentato dal Learning Agreement, acclusi sotto.

Il piano prevede, per gli studenti di Pisa, un’ammissione e lo spostamento a Parigi, durante il terzo anno di LT,  all’anno “X1” dell’Ecole Polytechnique, per completare i CFU restanti durante X1 o X2.
Dopo aver ottenuto la laurea triennale, uno studente si iscrive alla LM,  e prosegue con il suo primo anno di LM durante l’anno X3 dell’Ecole Polytechnique. Alla conclusione di X3, l’ercole Polytechnique rilascia il titolo di Diplôme d´ingénieur – Ingénieur Polytechnicien.
Rientra a Pisa per il secondo anno di LM, per completare i CFU restanti / la tesi magistrale, o con un relatore dell’Unipi o con un docente di X. Alla conclusione della tesi magistrale lo studente ottiene il titolo doppio, Laurea Magistrale UniPi, e “Diplôme de l’École polytechnique”.

Per i dettagli, leggere attentamente la convenzione Pisa-X  e  il Learning Agreement.
Per ulteriori domande, rivolgersi ai membri della Commissione Pisa-X:

Prof. K. Konishi, Prof. A. Tredicucci, Prof. F. Califano, Prof. G. Punzi, e Dott.sa. A. Spinosa.

Rif. Presso l’Ecole-Polytechnique:   Dott.sa  Elena Mure’,    elena.mure@polytechnique.edu

ALLEGATI:

Convenzione Unipi_EP Fisica 3

LearnAgree_ UNIPI-X - Final

 

A questo link trovate una descrizione delle modalità del concorso e qui i requisiti di ammissione, inclusa la lista dettagliata degli argomenti delle prove di matematica e fisica (link "mathematics" e "physics").
 
Come informazione aggiuntiva sulle prove di matematica e fisica, posso dirvi che lo scopo dell’esame è di testare delle copetenze ma soprattutto il potenziale dei candidati. Gli esaminatori sono abituati a studenti che non hanno coperto tutto il programma del concorso, questo non è un problema in sé.
 
Per esempio, è frequente che uno studente (soprattutto se matematico) non abbia fatto circuiti elettrici, ottica geometrica, etc. Nonostante queste conoscenze facciano parte dellle “conoscenze consigliate”, non è un problema.
 
Gli esaminatori sconsigliano agli studenti di prepararsi colmando le “lacune” rispetto ad alcuni argomenti del programma consigliato, è più importante approfondire gli argomenti studiati nel corso universitario ed assicurarsi di averli capiti in profondtà e di padroneggiarli.
 
Per quanto riguarda la cultura scientifica generale, si tratta della lettura e coprensione di articoli scientifici. Non si richiede al candidato di provare le sue conoscenze, ma piuttosto di mostrare la sua capacità di coprensione di un argomento scientifico. Gli esaminatori sono interessati a testare la curiosità del canidato, la sua capacità di porsi le domande giuste e pertinenti, il suo eentuale interesse a contribuitre all’avanzamento tecnologico della società etc.
 
Questo non significa che uno studente che voglia lavorare esclusivamete nella ricerca sia svantaggiato, ma piuttosto che se s’interroga sull’importanza del suo lavoro di ricerca per la società è particolarmente apprezzato (teorico o applicato).

 

Apertura delle applicazioni :
1er juillet 2016 – 23 septembre 2016
 
Jury d’admissibilité à l’X (decisione sull’ammissione al concorso)
10 octobre 2016
 
Test scritto :
28 octobre 2016
 
Orali :
24 octobre - 5 novembre 2016
 
Jury d’admission à l’X (decisione finale)
29 novembre 2016

==============================================================

Regole generali   (A.A. 15/16)    

 

Per gli studenti di LM e LT:

(1)  Piano di studio per LM:

       deve essere presentato entro tre mesi dalla data di iscrizione al LM;

(2)  Inizio lavoro di tesi fuori sede  (senza Erasmus)   (LM)

Tutti  gli studenti che svolgeranno il lavoro di tesi all’estero: devono presentare la richiesta di tesi fuori sede, compilando il modulo di  Learning Agreement senza Erasmus,  (vedi modulistica);

Tutti  gli studenti che svolgeranno il lavoro di tesi all’esterno del Dpt. di Fisica, ma comunque in Italia, devono presentare il modulo di inizio “Tesi  fuori sede” (vedi   modulistica)

   (3)  LT,  LM Richiesta di   CFU extracurriculari (Stage, Summer/Winter School) come    

     un corso libero.

     Chi intende chiedere il riconoscimento di CFU per i  corsi/stage/scuole seguiti fuori

     curriculum standard,  deve farlo prima di seguire il corso;

         deve essere presentata domanda,  compilando il modulo: "Richiesta CFU Extracurriculum”,             reperibile in modulistica, accompagnata da richiesta di modifica del piano di studio;

Alla conclusione della Stage/Schools,  il responsabile docente dell'esperienza “ fuori   sede” deve

        produrre il certificato dell'esame superato con il voto relativo.

(4)  LT.  Esami di   Nuovi corsi  di Fisica 3  e Meccanica Quantisitca

      La somma dei cfu dei due corsi deve essere 24

Le due coppie di esami  possono essere scambiate in blocco anche per gli  studenti "fuoricorso";

        [ Fisica3 (12 cfu) + MQ(12 cfu) ]  o  [  Fisica3 (9 cfu) + MQ(15 cfu) ].

In maniera più piu' dettagliata:

1. Lo studente che non ha sostenuto ne' uno ne l'altro esame puo'  scegliere tra [ Fisica3 (12 cfu) + MQ(12 cfu) ]  o  [ Fisica3 (9 cfu) + MQ(15 cfu) ].

Se lo studente sosterrà Fisica3 nuovo (9cfu) prima,  l'esame di MQ successivo sara' direttamente considerato come esame

nuovo da 15 cfu,  gia' a partire dagli appelli di gennaio-febbraio 2016

2. Lo studente che ha sostenuto  MQ(12cfu), di norma, dara' l'esame di Fisica3 (12cfu);  

se opta di fare l'esame di Fisica3 (9 cfu), dopo il superamento di quest'ultimo, puo' chiedere l’equipollenza di  MQ(12cfu) =MQ(15cfu);

3. Lo studente che ha sostenuto solo fisica3 (12cfu) fara'  l'esame di MQ(12cfu), come di regola.

=================================================================

AVVISI

Si informano gli studenti che hanno bisogno di frequentare i laboratori per lavoro di tesi e devono farsi attivare un badge per l’accesso, devono avviare le pratiche di richiesta almeno due mesi prima dell’inizio del lavoro da svolgere.

=================================================================

INIZIO LEZIONE FISICA DELLO STATO SOLIDO

Il prof. Grosso inizierà le lezioni del corso di Fisica dello Stato Solido martedì 19 settembre p.v. ore 11:00-13:00 aula F1.